pantocratore

pan|to|crà|to|re
agg., s.m.
1821; dal gr. pantokrátōr, comp. di panto- “panto-” e -krátōr, cfr. kratéō “sono potente”.


1. agg. TS relig. onnipotente, spec. come attributo delle divinità greche di età ellenistica e di Cristo nel Cristianesimo orientale
2. s.m. TS arte solo sing., spec. con iniz. maiusc. => Cristo pantocratore

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità