pantomima

pan|to||ma
s.f.
1757; der. di pantomimo, cfr. fr. pantomime.


1a. TS teatr. rappresentazione scenica muta, di origine classica, in cui l’azione è espressa unicamente dai movimenti mimici e dalla danza, talvolta con accompagnamento musicale e commento narrativo
1b. TS cinem. nel cinema muto, cortometraggio comico
2a. CO estens., insieme di gesti, atteggiamenti o espressioni con cui si cerca di comunicare in segreto con qualcuno, senza che gli altri se ne accorgano
2b. CO fig., spreg., comportamento esagerato e teatrale che ha lo scopo di commuovere e convincere qualcuno
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità