papa

|pa
s.m.
2ª metà XII sec; dal lat. papa(m), dal gr. pápas propr. “padre”.


1a. FO anche con iniz. maiusc., il vescovo di Roma e capo della Chiesa cattolica, ritenuto dai fedeli vicario di Cristo in terra e successore di san Pietro: eleggere il papa; la città dei papi, Roma; premesso a un n.p. non è mai preceduto da articolo: papa Giovanni XXIII | stare, vivere come un papa, da papa, fare una vita da papi, fare una vita comoda, agiata, tranquilla | andare a Roma e non vedere il papa, andare in un luogo e non visitare le cose più importanti; estens., tralasciare la cosa più importante, non portare a termine qcs. | morto un papa se ne fa un altro, per indicare che nessuno è insostituibile | neanche il papa glielo può levare, spec. con rif. a schiaffi e sim. che, una volta dati, non si possono togliere
1b. BU estens., scherz., massima autorità all’interno di un gruppo, di un partito, di una corrente e sim.
2a. OB TS relig. => papasso
2b. RE merid., in alcune zone dell’Italia meridionale di area linguistica greca, appellativo del sacerdote
3. TS giochi nei tarocchi, uno degli arcani maggiori

Polirematiche

a ogni morte di papa
loc.avv.
CO
colloq., raramente, con estrema rarità: ci vediamo a ogni morte di papa; anche con ellissi della prep., è una cosa che capita ogni morte di papa
moneta del papa
loc.s.f.
TS bot.com.
=> medaglia di Giuda
papa nero
loc.s.m.
CO
il generale dei gesuiti
papa rosso
loc.s.m.
1. CO il cardinale a capo della Sacra congregazione di Propaganda fide
2. BU il Gran Maestro della massoneria.
sacrista del papa
loc.s.m.
TS eccl.
ecclesiastico scelto, a partire dal 1352, tra gli Agostiniani, in passato preposto alla cura degli arredi sacri nei palazzi apostolici, in seguito elevato alla dignità di vescovo e, dal 1824, incaricato delle funzioni liturgiche del papa.
sedia del papa
loc.s.f.
CO
gioco infantile in cui due bambini incrociano le mani e le braccia per farci sedere e per trasportare un loro compagno
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità