pappardella

pap|par|dèl|la
s.f.
1362-64; etim. incerta, forse der. del provenz. papard con -ella femm., vd. -ello; nell’accez. 2 cfr. piem. papardela.


CO
1. spec. al pl., tipo di pasta all’uovo più larga delle fettuccine
2. fig., scherz., discorso prolisso, noioso e confuso: ci ha annoiati un’ora con la sua pappardella
3. RE tosc., gallinella d’acqua
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità