parafrasi

pa||fra|ṣi
s.f.inv.
1540-41; dal lat. paraphrăsi(n), dal gr. paráphrasis propr. “frase posta vicino”, comp. di para- “quasi” e phrásis “frase”, cfr. fr. paraphrase.


1. CO esposizione di un testo, spec. poetico, con parole più semplici e comprensibili che non ne alterano il contenuto: una parafrasi della "Commedia" dantesca
2. TS mus. composizione, spec. strumentale, che rielabora liberamente un testo musicale preesistente
3. TS metr. il distico o il gruppo di distici che concludono il rispetto e lo strambotto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità