paratia

pa|ra||a
s.f.
1804; der. di paratio, con influsso di parare.


1. TS mar. parete in acciaio che separa trasversalmente o longitudinalmente settori e locali all’interno di un’imbarcazione, costituendo anche il fondamento della compartimentazione stagna dello scafo
2. TS aer. elemento trasversale che separa i compartimenti destinati a diverse funzioni all’interno della fusoliera di un aeroplano
3. TS edil. parete provvisoria costituita da elementi in legno, ferro, cemento armato, o da una colata di calcestruzzo, utilizzata per circondare la zona di lavoro nella costruzione di opere in muratura immerse nell’acqua
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità