paratifo

pa|ra||fo
s.m.
1906; der. di tifo con 1para-, cfr. ted. Paratyphus.


1. TS med. ciascuna patologia infettiva e contagiosa con decorso clinico simile a quello del tifo e causata dai batteri della salmonella
2. TS vet. forma di colibacillosi che colpisce i maialini appena svezzati manifestandosi con processi ulcerativi e necrotici dell’intestino o con localizzazioni polmonari
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità