1parato

pa||to
s.m.
av. 1574; dal lat. parātu(m), acc. di paratus, -us “1apparato, preparativo”, der. di parāre “preparare”.

CO
1. CO rivestimento di tessuto, arazzo o tappezzeria con cui si ricoprono le pareti di una stanza: un negozio di parati, un parato di seta azzurra | CO drappo, cortinaggio: i parati del letto
2. TS lit. non com., paramento sacro che costituisce l’addobbo di una chiesa: i parati dell’altare | veste indossata dall’officiante durante la celebrazione del rito
3a. TS mar. ciascuna delle travi di legno che, poste trasversalmente sugli scali per la costruzione di navi, reggono il piano di varo
3b. TS mar. piccola trave opportunamente lubrificata che si usa sulle spiagge per tirare in secco imbarcazioni di piccole dimensioni
3c. TS tecn. ciascuna delle travi di legno lubrificate usate nelle cave di marmo per far scivolare a valle i blocchi caricati sulle lizze

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità