passività

pas|si|vi|
s.f.inv.
1673; dal lat. passivitāte(m), v. anche passivo; nell’accez. 2b cfr. fr. passivité.


1. CO condizione o atteggiamento di chi subisce o accetta senza reagire l’azione altrui o l’influenza di forze esterne: accettare ogni rimprovero con passività
2a. TS econ. situazione passiva di un’impresa o di una qualsiasi attività economica
2b. TS econ. ciascuna delle voci registrate nel passivo di un bilancio
3. CO fig., carattere o aspetto che risulta negativo o svantaggioso: le passività della propria giovinezza
4. TS chim., metall. lo stato di un metallo o di un acido sottoposto a un procedimento di passivazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.