pasteurella

pa|steu|rèl|la
s.f. 
1931; dal lat. scient. Pasteurella, der. di Pasteur, nome del biochimico francese Louis Pasteur (1822-95).


TS biol. batterio gram-negativo del genere Pasteurella, aerobio o anaerobio, parassita dell’uomo o degli animali e altamente patogeno per gli stessi | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Brucellacee, cui appartengono alcune specie agenti della peste bubbonica o polmonare, di setticemie emorragiche o della tularemia

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.