pelagico

pe||gi|co
agg.
1561; dal lat. pelăgĭcu(m), dal gr. pelagikós, v. anche pelago.


1. TS biol. che è proprio del mare aperto; che vive o si trova in mare aperto
2. TS geol. di ambiente di sedimentazione marino, caratterizzato da mare aperto, non necessariamente profondo, e costituito da fanghi, sabbie molto fini, depositi calcarei e silicei

Polirematiche

fauna pelagica
loc.s.f.
TS ecol.
quella marina o lacustre costituita dagli abitatori della zona pelagica che per tutta la vita o per un periodo di essa vivono nelle acque aperte.
zona pelagica
loc.s.f.
TS geogr.
z. del mare aperto che si considera limitata orizzontalmente dal margine estremo della zona litorale e verticalmente dal livello massimo di 1000 m di profondità
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.