pelago

|la|go
s.m.
1ª metà XIII sec; dal lat. pĕlăgu(m), dal gr. pélagos.


LE
1. distesa marina; mare aperto e profondo: uscito fuor dal pelago a la riva | si volge a l’acqua perigliosa e guata (Dante)
2. estens., grande spazio, distesa sterminata
3. CO fig., grandissima quantità, enorme abbondanza: un pelago di guai, di fastidi; smarrirsi in un pelago di notizie
4. CO fig., insieme di circostanze difficili e complicate dalle quali è difficile liberarsi: in che pelago mi sono cacciato!
5. LE fig., passione, spec. d’amore, in cui l’animo rischia di perdersi
6. LE fig., argomento particolarmente difficile e intricato: o voi che siete in piccioletta barca … non vi mettete in pelago, ché forse | perdendo me, rimarreste smarriti (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.