perdono

per||no
s.m.
sec. XIII; der. di perdonare.


1a. AU gesto umanitario con cui si rinuncia a ogni forma di rivalsa, di punizione o di vendetta nei confronti di un offensore: chiedere, implorare, ottenere il perdono; dare, concedere, accordare, rifiutare il perdono; ti chiedo perdono degli errori che ho fatto, non merita il mio perdono; trovare perdono, essere perdonato
1b. TS dir. atto individuale di clemenza con cui una pubblica autorità condona una colpa a un individuo | provvedimento generale di clemenza con cui si dichiarano estinti determinati reati o si rimettono le relative sanzioni
2a. AU remissione dei peccati concessa da Dio
2b. TS relig. indulgenza accordata dalla Chiesa ai fedeli che si recano in determinati luoghi di culto
2c. BU estens., il luogo in cui è concessa l’indulgenza
3. AU spec. in formule di cortesia, scusa: ti chiedo perdono per il mio ritardo, domando perdono se mi intrometto
4. TS dir. => perdono giudiziale

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.