1pergola

pèr|go|la
s.f.
ca. 1340; lat. pĕrgŭla(m), di orig. preind.


1. AD struttura di sostegno per piante rampicanti, usata spec. nei parchi e nei giardini per creare zone d’ombra, costituita da graticci o intelaiature ornamentali di ferro o legno, orizzontali o a volta, poggianti su due file parallele di pali o colonnine; la pianta o l’insieme di piante rampicanti che la coprono: una splendida pergola di glicine
2. BU balcone, poggiolo
3. TS archeol. => iconostasi
4. TS agr. vitigno coltivato in pergolati nella zona dei colli laziali; anche in funz. agg.f.: uva pergola
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.