pericolare

pe|ri|co||re
v.intr., v.tr.
av. 1294 nell'accez. 2; dal lat. perīcŭlāri, v. anche pericolo.


BU
1. v.intr. (avere) rischiare, correre pericolo; versare in una situazione instabile e pericolosa | in ambito morale e religioso, rischiare di cadere in peccato
2. v.intr. (avere) spec. di edificio, minacciare di rovinare a terra, di crollare | di imbarcazione, rischiare il naufragio
3. v.intr. (avere) estens., di situazione, relazione umana, progetto e sim., rischiare di venir meno, di sfumare
4. v.tr. LE mettere a repentaglio, arrischiare: che altro cotidianamente pericola e uccide le cittadi … tanto quanto lo nuovo raunamento d’avere appo alcuno? (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.