periglio

pe||glio
s.m.
1ª metà XIII sec; dal provenz. ant. perilh, dal lat. periculum.


LE pericolo: più di sette | volte m’hai sicurtà renduta e tratto | d’alto periglio che ’ncontra mi stette (Dante) | cimento: avean chi lor potria di sé a lor posta | ne la piazza e nel letto far periglio (Ariosto)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.