peripezia

pe|ri|pe||a
s.f.
1543; dal lat. mediev. peripetīa(m), dal gr. peripéteia, der. di peripetḗs “che cade sopra”, comp. di peri- “intorno” e del tema di píptō “cado”.


1. CO spec. al pl., vicenda avventurosa, intricata e inattesa, anche pericolosa, spesso a esito positivo: dopo incredibili peripezie, riuscì a ritrovarlo
2. TS lett. nella tragedia greca, l’improvviso trasformarsi di una situazione nel suo contrario, spec. in maniera imprevista | estens., lo svolgersi di una vicenda, spec. in quanto superamento di una situazione intricata, come elemento costitutivo di una trama letteraria
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.