permettere

per|mét|te|re
v.tr.
av. 1311; lat. permĭttĕre, comp. di per- con valore intens. e mittĕre “mandare, lasciar andare”.


FO
1a. lasciare che si compia una determinata azione, consentire, concedere: mio padre non mi permette di uscire, il professore non permette le chiacchiere | autorizzare ufficialmente: il sindaco non ha permesso la manifestazione
1b. in formule di cortesia, con valore attenuato: permette che mi sieda qui?, permettete una parola?; anche ass.: permette?
2. estens., dare la possibilità, rendere possibile: la salute non mi permette di fare viaggi lunghi, andremo al mare se il tempo ce lo permetterà | ass., al gerundio: salute permettendo, tempo permettendo
3. estens., tollerare: non permetto che tu mi tratti così, non permetto queste confidenze
4. LE affidare: fantasmi di sembianze eccellentissime e soprumane, ai quali permise … il governo e la potestà delle genti (Leopardi)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.