perorare

pe|ro||re
v.tr. e intr.
av. 1543; dal lat. perōrāre, comp. di per- con valore intens. e orāre “chiedere, pregare”.


CO
1. v.tr., difendere, sostenere con forza, entusiasmo e convinzione un’idea, un’opinione: perorare la causa di un amico
2. v.intr. (avere) pronunciare una perorazione, un’arringa: perorare in tribunale
3. v.intr. (avere) BU pronunciarsi in favore di qcn.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.