perseguitare

per|se|gui||re
v.tr.
2ª metà XIII sec. nell'accez. 3; incrocio di perseguire con seguitare.


(io perséguito) CO
1a. sottoporre ripetutamente a violenze e repressioni, sistematiche e organizzate, spec. per motivi etnici, religiosi o politici: perseguitare un gruppo etnico, perseguitare per motivi razziali, Diocleziano perseguitò crudelmente i cristiani
1b. fig., non concedere tregua, affliggere: i rimorsi lo perseguitano | bersagliare, prendere di mira: il destino mi perseguita | iperb., assillare, molestare in continuazione: mi sta perseguitando con i suoi ripetuti inviti
2. OB continuare, proseguire
3. OB inseguire, cercare di raggiungere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.