personalità

per|so|na|li|
s.f.inv.
av. 1406; dal lat. tardo personalitāte(m), v. anche 1personale; nell’accez. 2a cfr. fr. personnalité.


1. BU l’essere personale, peculiare di un individuo: la personalità di un’opinione, di un giudizio
2a. AU carattere, temperamento di una persona, indole: ha una forte personalità, personalità decisa, debole | estens., carattere ben definito, temperamento spiccato: uomo privo, ricco di personalità; avere, non avere personalità; che assoluta mancanza di personalità!
2b. TS psic. insieme delle caratteristiche psichiche e delle modalità di comportamento di una persona che, nella loro integrazione, ne costituiscono l’essenza che rimane tale nella molteplicità e diversità delle situazioni ambientali in cui si esprime e si trova a operare
3. TS dir. insieme dei caratteri e delle prerogative che definiscono un soggetto fisico o collettivo, in quanto dotato di capacità giuridica e titolare di diritti e doveri
4. AU persona eminente per la funzione che svolge, per l’elevata posizione sociale e per il potere che detiene
5. TS filos. individualità di una singola coscienza in quanto esistente in modo separato da ogni altra
6. BU discorso o azione dettati da ragioni personali, private e ispirati da sentimenti di rancore o di odio

Polirematiche

culto della personalità
loc.s.m.
CO
esagerata devozione verso un personaggio, spec. politico
diritti della personalità
loc.s.m.pl.
TS dir.
diritti che riguardano la tutela della persona in quanto tale, come il diritto all’onore, alla riservatezza, all’immagine, ecc., distinguendosi da quelli a contenuto economico o patrimoniale
doppia personalità
loc.s.f.
TS psic.
esistenza all’interno di una persona di due o più personalità distinte che agiscono l’una all’insaputa dell’altra
personalità ciclotimica
loc.s.f.
TS psic.
p. caratterizzata dall’alternarsi di un comportamento euforico con un comportamento prevalentemente depresso, con inibizione delle attività motorie e psichiche
personalità dissociata
loc.s.f.
TS med.
in psichiatria, condizione in cui esiste una separazione delle diverse componenti della personalità e in cui ciascuna di esse funziona come un’entità indipendente
personalità estroversa
loc.s.f.
TS psic.
p. nella quale la sensibilità, le emozioni e le iniziative motorie sono dirette verso l’ambiente esterno
personalità giuridica
loc.s.f.
TS dir.
idoneità di una persona fisica o giuridica a essere centro di imputazione di rapporti giuridici
personalità introversa
loc.s.f.
TS psic.
p. in cui l’attività istintiva è ridotta e diretta esclusivamente verso l’Io
personalità isterica
loc.s.f.
TS psic.
p. caratterizzata da una eccessiva reattività emotiva, credulità e suggestionabilità e da una tendenza a fantasticare con alterazione della realtà
personalità psicopatica
loc.s.f.
TS psic.
p. propria di soggetti che, per alterazioni del carattere, presentano inadattabilità alla vita che spesso sfocia in condotte antisociali
personalità sintonica
loc.s.f.
TS psic.
p. caratterizzata da equilibrio tra componenti intellettive, emotive e motorie.
sdoppiamento della personalità
loc.s.m.
TS psic.
disturbo dissociativo per cui due serie di processi psichici si sviluppano parallelamente l’una accanto all’altra in un unico soggetto che sembra includere in sé due diverse personalità
test di personalità
loc.s.m.inv.
TS psic.
ciascuno dei test che si prefiggono di esplorare la personalità del soggetto nella sua globalità o in qualche sua dimensione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.