personificazione

per|so|ni|fi|ca|zió|ne
s.f.
1820; cfr. fr. personnification.


1. CO rappresentazione che raffigura in forma di persona cose, idee astratte, fenomeni naturali: quella statua è la personificazione della vittoria; la personificazione dell’amore nella poesia, delle stagioni nella pittura | TS antrop., st.relig. attribuzione di un’autonoma individualità divina a fenomeni della natura, a concetti astratti, a qualità particolari, a determinate virtù, in modo da considerarlo un vero e proprio nume: la personificazione dei fiumi, delle piogge, della Terra, della Giustizia
2. CO con valore enfatico, chi rappresenta al sommo grado una qualità o un difetto: quell’uomo è la personificazione dell’onestà, dell’avarizia
3. TS ret. => prosopopea
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.