persuadere

per|su|a||re
v.tr.
1313-19; dal lat. persuadēre, v. anche suadere.

CO
1. indurre qcn. in una convinzione o spingerlo a compiere determinate azioni: lo persuasi dell’inutilità dei suoi sforzi, mi ha persuaso a tentare ancora una volta
2. di discorso, scritto e sim., ottenere l’approvazione di chi ascolta o legge: l’intervento ha persuaso l’assemblea | in frasi negative, non piacere, non ispirare fiducia né approvazione: le tue idee non mi persuadono per niente, la sua faccia non mi persuade affatto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.