pervadere

per||de|re
v.tr.
1843; dal lat. pervādĕre, comp. di per- “attraverso” e vadĕre “1andare”.


CO
1. di una sostanza aeriforme, di un odore, penetrare e diffondersi in un luogo in modo omogeneo e capillare: il profumo di caffè pervade la stanza
2. fig., di un sentimento o una sensazione fisica, impressionare fortemente, prendere in modo esclusivo l’animo o la mente di una persona: fu pervaso dallo sgomento, da un senso di stanchezza
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.