petauro

pe|tàu|ro
s.m.
1835; dal lat. scient. Petaurus, da petaurus, dal gr. pétauron “bilanciere dei funamboli”.


TS zool. piccolo mammifero marsupiale notturno australiano del genere Petauro, simile allo scoiattolo, la cui pelle si estende tra gli arti anteriori e quelli posteriori così da permettergli di compiere voli planati | con iniz. maiusc., genere della sottofamiglia dei Falangerini
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.