piacentiere

pia|cen|tiè|re
agg., s.m.
ca. 1250; cfr. provenz. ant. plazentier.


1. agg., s.m. LE adulatore: abbondano sempre … coloro che non resistono alla tentazione di farsi lusingatori e piacentieri del proprio popolo (Croce)
2. agg. OB piacevole; bello, avvenente | che è motivo di piacere, di gioia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.