pisello

pi|sèl|lo, pi|ṣèl|lo
s.m., s.m.inv., agg.inv.
av. 1320; lat. *pisĕllu(m), dim. di pisum, dal gr. píson.

AD
1a. s.m. AD seme commestibile di colore verde chiaro, a forma di minuscola pallottola: sgranare i piselli
1b. s.m. TS bot.com. nome comunemente dato ad alcune specie della famiglia delle Papilionacee spec. al Pisum sativum e al Pisum arvense, entrambi coltivati in numerose varietà orticole e foraggere
2. s.m.inv. CO tonalità di verde chiaro, simile a quello di tale ortaggio | agg.inv., di tale tonalità: un maglione verde pisello
3. s.m. CO fam., pene
4. s.m. TS merceol. tipo di pezzatura dei combustibili e di alcuni materiali sciolti usati nelle costruzioni, simile al seme del pisello per forma e dimensioni

Polirematiche

pisello baccellone
loc.s.m.
TS bot.com.
varietà di pisello con semi molto grossi e sapore simile a quello delle fave
pisello odoroso
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta ornamentale del genere Latiro (Lathyrus odoratus) con foglie oblunghe e fiori azzurrognoli
pisello selvatico
loc.s.m.
TS bot.com.
erba annua rampicante e perenne del genere Latiro (Lathyrus silvester)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.