pivello

pi|vèl|lo
s.m.
1545; der. di pivo con -ello.


CO
1a. spec. spreg., giovincello sprovveduto e inesperto, spec. presuntuoso e saccente: non accetto ordini da un pivello
1b. giovane dilettante in un determinato campo, in una certa attività, ecc.: essere ancora un pivello
2. TS milit. gerg., allievo del primo anno dell’Accademia navale di Livorno
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.