plantigrado

plan||gra|do
agg., s.m.
1838; dal fr. plantigrade, comp. di plante “pianta” e -grade “-grado”.


TS anat., zool.
1a. agg., di Mammifero, che, come gli Ursidi e i Primati, cammina appoggiando a terra l’intera pianta del piede
1b. s.m., mammifero con tale caratteristica
2. s.m. BU fig., persona goffa e impacciata nei movimenti od ottusa e poco reattiva
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.