pneumatoforo

pneu|ma||fo|ro
s.m.
1954; comp. di pneumato- e -foro; nell’accez. 3 cfr. lat. scient. Pneumatophora.


1. TS bot. radice caratteristica di alcune piante acquatiche, che si sviluppa in terreni paludosi e asfittici e per questo emerge dall’acqua per rifornire di ossigeno le parti sommerse
2. TS zool. negli Idrozoi, polipo che, grazie alla sua capacità di formare delle vescicole gassose, permette il galleggiamento di tutto il cormo; anche agg.: individuo, polipo pneumatoforo
3. TS zool. individuo del sottordine dei Fisofori | pl. con iniz. maiusc., sottordine dell’ordine dei Sifonofori
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.