2podestà

po|de|stà
s.m.inv.
1288; da 1podestà, con cambiamento di categoria gramm. e di genere.


TS stor.
1. nei comuni medievali, magistrato supremo cui era affidato l’esercizio del potere esecutivo, giudiziario e di polizia
2. nei secc. XVI-XIX, spec. nelle città del Lombardo-Veneto, capo dell’amministrazione di un comune o di una città
3. durante il regime fascista, capo dell’amministrazione comunale, nominato dal governo, che ricopriva tutte le funzioni precedentemente assolte dal sindaco, dalla giunta e dal consiglio comunale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.