poiesi

po||ṣi
s.f.inv.
1950; dal gr. poíēsis “produzione, creazione”, der. di poiéō “faccio, produco”.


TS filos. facoltà creativa dell’uomo e momento in cui essa si realizza, spec. in relazione all’attività artistica | nel pensiero aristotelico, azione umana considerata in se stessa, indipendentemente dalle intenzioni che possono accompagnarla
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.