polittico

po|lìt|ti|co
s.m.
av. 1733; dal lat. tardo polyptўchu(m), dal gr. polúptukhos propr. “ripiegato più volte”, comp. di polu- “poli-” e ptúks, ptukhós “piega”.


1. TS stor. in Roma antica, sorta di libretto composto da più tavolette di legno o avorio incernierate fra loro e spalmate di cera, su cui si scriveva con lo stilo
2. TS stor. nel Medioevo, registro o inventario nel quale venivano descritti i beni appartenenti a uno stesso proprietario
3. TS arte pala d’altare costituita da un numero variabile di scomparti, dipinti o scolpiti, uniti tra loro o incernierati in modo da poter essere chiusi l’uno sull’altro
4. TS lett. estens., opera letteraria, teatrale o musicale, costituita da più parti che possono essere autonome dal punto di vista dello stile e del contenuto, pur essendo collegate fra loro
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.