pollaio

pol||io
s.m.
av. 1320;

AD
1. recinto o locale rustico in cui si tengono i polli e gli altri volatili da cortile | estens., l’insieme dei polli e degli altri volatili allevati
2a. fig., luogo molto sporco e disordinato: hanno ridotto la stanza un pollaio
2b. fig., confusione, chiasso, secondo una visione stereotipica provocato specialmente dal vociare di donne: quelle ragazze stanno facendo un gran pollaio | gruppo di persone schiamazzanti
3. TS mar. strumento per misurare gli scarti nelle esercitazioni di tiro contro un bersaglio rimorchiato, costituito da una lunga asta con una serie di pioli, simile a una scaletta per galline
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.