poltrire

pol|trì|re
v.intr. (avere)
av. 1543;


CO
1. indugiare pigramente nel letto senza dormire, oltre le necessità del sonno e del riposo, solo per pigrizia: in inverno mi piace poltrire sotto le coperte; dormire a lungo e pesantemente: la domenica poltrisce fino a mezzogiorno
2. estens., stare in ozio, condurre una vita inattiva: non fa altro che poltrire tutto il giorno
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.