pontico

pòn|ti|co
agg., s.m.
2ª metà XIII sec; dal lat. Pŏntĭcu(m), dal gr. Pontikós, der. di Póntos (Eúkseinos), antico nome del Mar Nero; nell’accez. 5a cfr. lat. mediev. ponticus.


1. agg. TS stor. del Ponto, relativo alle regioni distribuite intorno all’attuale Mar Nero, spec. all’antica provincia turca dell’Anatolia settentrionale: mare pontico
2. agg. TS antrop. di tipo razziale, caratterizzato da individui dolicocefali bruni della Russia centromeridionale, considerato una varietà della razza mediterranea
3. agg. TS geol. del Pontico | s.m., spec. con iniz. maiusc., piano superiore del Miocene presente in alcune zone dell’Italia con conglomerati, argille e sabbie
4. agg. TS geogr. in fitogeografia, della regione floristica caratterizzata da formazioni erbacee e arbustive della steppa, estesa dall’Ungheria e dalla Russia meridionale fino alla Mongolia e al Tibet
5a. agg. OB amarognolo, brusco, spec. del sapore di alcuni frutti e del vino | s.m., tale sapore
5b. agg. OB fig., beffardo, ironico

Polirematiche

pontico dei frati
loc.s.m.
TS bot.com.
=> rapontico.
vaso pontico
loc.s.m.
TS archeol.
ciascuno dei vasi dipinti a figure nere, rinvenuti nell’Etruria meridionale ma ritenuti da alcuni originari del Ponto, risalenti alla seconda metà del VI sec. a.C.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.