portatore

por|ta||re
agg., s.m.
1264; dal lat. mediev. portatōre(m), v. anche portare.


 AU 
1a. agg., s.m., che, chi porta, chi trasporta un carico, un peso: portatore della lettiga, della bandiera
1b. s.m., chi, per professione, è addetto al trasporto di carichi, di pesi; facchino | chi è addetto al trasporto di bagagli, viveri o attrezzature durante una spedizione a carattere esplorativo o scientifico, una battuta di caccia e sim.: portatori himalayani, avere al seguito un gran numero di portatori
2a. agg., s.m., che, chi consegna qcs., latore: portatore di un messaggio, di una lettera, di un’ambasciata
2b. agg., che arreca, che apporta: fatto portatore di sventure, notizie portatrici di gioia, vocabolo portatore di più significati
3a. s.m. TS med. => portatore sano
3b. s.m. TS med. individuo che soffre di una determinata condizione patologica: portatore di ulcera, di ernia, di malattie polmonari
4. s.m. TS banc., fin. chi esibisce un titolo di credito a uno sportello bancario per riscuotere la somma da esso indicata


Polirematiche

al portatore
loc.agg.inv.
TS banc.
di titolo di credito, che dà a chi lo esibisce tutti i diritti inerenti al possesso: assegno al portatore, buono, libretto di risparmio al portatore, cedola pagabile a vista al portatore
libretto al portatore
loc.s.m.
CO
l. di risparmio non nominativo
portatore alpino
loc.s.m.
TS sport
nell’alpinismo italiano, scalatore professionista abilitato dal Club Alpino Italiano a svolgere determinati compiti in cordata, tra cui anche portare carichi
portatore convalescente
loc.s.m.
TS med.
individuo che ospita in sé i bacilli di una malattia infettiva superata da poco tempo e ancora trasmissibile ad altri
portatore cronico
loc.s.m.
TS med.
individuo che ospita in sé e trasmette ad altri i bacilli di una malattia infettiva per un periodo di tempo indeterminato
portatore d’acqua
loc.s.m.
TS sport
=> portaborracce
portatore di handicap
loc.s.m.
CO
loc.agg. CO eufem., handicappato
portatore immune
loc.s.m.
TS med.
=> portatore sano
portatore precoce
loc.s.m.
TS med.
individuo che ospita in sé i bacilli di una malattia infettiva ancora in fase di incubazione ma già trasmissibili ad altri
portatore sano
loc.s.m.
TS med.
individuo che ospita in sé bacilli di una malattia infettiva che da lui si possono trasmettere ad altri senza che egli stesso si ammali o manifesti sintomi patologici
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.