positivo

po|ṣi||vo
agg., s.m., avv.
ca. 1336; dal lat. tardo positīvu(m), der. di ponĕre “porre”.

FO
1. agg. , che esiste effettivamente o si basa su elementi concreti, empiricamente verificabile; reale, sicuro, certo: conoscenza positiva, dato positivo; scienze positive, le scienze esatte e sperimentali
2. agg. , buono, utile, vantaggioso: ottenere un risultato positivo, valutare i lati positivi di una questione
3. agg. , che afferma il valore, la validità di qcn. o di qcs., favorevole: giudizio positivo, critica positiva
4. agg. , che esprime consenso, affermativo: risposta positiva
5. agg. , estens., di persona, che bada al concreto, senza perdersi in fantasticherie e idealismi o, anche, che è incline a cogliere gli aspetti migliori di una situazione, di una condizione, ecc., che pensa o agisce in modo costruttivo, ottimista: uno spirito positivo, una persona positiva nell’affrontare la vita | di atteggiamento, comportamento e sim., che denota ottimismo, costruttivo: carattere positivo, modo di pensare positivo, idee positive
6. agg. TS med., biol. di esame o analisi di laboratorio, che conferma la presenza degli elementi ricercati: il test ha dato esito positivo | di paziente, in cui si riscontra la patologia ricercata mediante tali esami o analisi: risultare positivo a un test
7. agg. TS gramm. di aggettivo o avverbio, di grado positivo
8. agg. TS fis., chim. di fenomeni, enti e sim., convenzionalmente opposti ad altri detti negativi
9. s.m. TS ott., fotogr. immagine che presenta valori cromatici corrispondenti a quelli degli oggetti reali, ricavata spec. dalla stampa del negativo
10. agg. TS st.mus. di piccolo organo del Quattrocento e Cinquecento, che poteva essere spostato e collocato di volta in volta nella posizione desiderata; anche s.m.
11. avv. CO nelle comunicazioni via radio, sì: «Avvistato qualcosa?» «P.» | gerg., spec. scherz.: «Esci stasera?» «P.!»

Polirematiche

bradisismo positivo
loc.s.m.
TS geol.
innalzamento del terreno.
carica positiva
loc.s.f
TS fis.
c. di un corpo che presenta elettricità positiva
catalizzatore positivo
loc.s.m.
TS chim.
quello che aumenta la velocità di una reazione.
diritto positivo
loc.s.m.
TS dir.
insieme delle norme legislative in vigore in una data epoca in un dato stato
elettricità positiva
loc.s.f.
TS elettr.
e. dei corpi a cui sono stati tolti elettroni
elettrone positivo
loc.s.m.
TS fis.
=> positrone.
filosofia positiva
loc.s.f.
TS filos.
=> positivismo
fototattismo positivo
loc.s.m.
TS biol.
f. in cui l’organismo si rivolge verso la sorgente luminosa.
fototropismo positivo
loc.s.m.
TS biol.
f. in direzione della sorgente luminosa.
grado positivo
loc.s.m.
TS gramm.
forma grammaticale di un aggettivo o di un avverbio esprimente una qualità o una condizione al suo stato normale, senza indicazioni di intensità
incredulità positiva
loc.s.f.
TS teol.
i. volontaria, dovuta a un consapevole rifiuto della fede, considerata uno dei peccati più gravi.
ione positivo
loc.s.m.
TS chim.
=> catione.
numero positivo
loc.s.m.
TS mat.
n. reale maggiore di zero, spesso preceduto dal segno +
oculare positivo
loc.s.m.
TS ott.
quello in cui il primo fuoco si trova prima della lente del campo
polo positivo
loc.s.m.
TS fis.
la terminazione di una pila elettrica, di un conduttore elettrizzato in cui sono concentrate cariche elettriche positive
religione positiva
loc.s.f.
TS filos.
r. storicamente istituita con propri riti, credenze, ecc.
retroazione positiva
loc.s.f.
TS elettron.
r. che tende a creare instabilità nel sistema invalidandone i parametri.
teologia positiva
loc.s.f.
TS teol.
branca della teologia che si occupa di spiegare e interpretare la rivelazione
tropismo positivo
loc.s.m.
TS biol.
t. che si verifica quando l’organismo si muove in direzione dello stimolo.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.