posizione

po|ṣi|zió|ne
s.f.
sec. XIII; dal lat. positiōne(m), v. anche porre, cfr. sup. lat. positum; nell’accez. 5 cfr. fr. position.


FO
1. luogo in cui qcn. o qcs. è posto o situato spec. in relazione ad altre persone o cose: la posizione della Terra rispetto agli altri pianeti, la posizione di un giocatore in campo, la posizione di uno spettatore in platea; posizione panoramica, strategica
2. posto occupato in una classifica, in una graduatoria, in una competizione sportiva, ecc.: essere, trovarsi nella posizione di testa, di coda, conquistare, raggiungere la prima posizione
3. modo in cui qcs. è collocato, disposizione: posizione orizzontale, verticale, obliqua
4. disposizione del corpo umano o di un arto: essere in una posizione comoda, scomoda, cambiare posizione, posizione eretta, supina, distesa
5. fig., condizione, situazione, circostanza in cui ci si trova, spec. in relazione agli altri o al proprio ruolo sociale, economico, professionale, ecc.: trovarsi, essere in una posizione imbarazzante, critica; migliorare la propria posizione economica, raggiungere una posizione di prestigio; crearsi, farsi una posizione, sistemarsi, realizzarsi professionalmente ed economicamente
6. fig., opinione, convinzione su una questione particolare: resto fermo sulle mie posizioni, la sua posizione politica non è chiara | orientamento, linea di comportamento: il ministro degli esteri illustrerà la posizione del suo paese
7. BU esposizione, proposizione di una tesi, di una concetto e sim.: la posizione di un problema, di un quesito
8. TS sport => ruolo
9. TS milit. zona di terreno su cui sono schierate truppe, armi e mezzi bellici per azioni offensive o difensive: guadagnare le posizioni nemiche, tenere, perdere una posizione
10. TS mar. => 1punto
11. TS ling. collocazione di un fonema nel corpo di una parola
12a. TS metr. nella metrica classica, condizione per cui una sillaba contenente una vocale breve è lunga se alla vocale fanno seguito due consonanti
12b. TS metr. nella metrica italiana, la sillaba dal punto di vista del computo metrico, sottoposta alle norme della dialefe, della sinalefe, della dieresi e della sineresi
13. TS med. atteggiamento statico di un soggetto dovuto a una condizione morbosa o predisposto appositamente per eseguire prove, ricerche, operazioni chirurgiche
14. TS mus. in armonia, disposizione dei suoni che formano un accordo | negli strumenti ad arco e a corde pizzicate, ciascuno dei diversi modi in cui le dita della mano vanno poste sulle corde per ottenere l’esecuzione intonata delle note | negli strumenti a fiato, ciascuna delle combinazioni di apertura e chiusura delle chiavi o dei pistoni con cui si ottengono i diversi suoni | nel trombone a tiro, ciascuno dei gradi di estensione della coulisse
15. TS cor. nella danza accademica, ciascuno degli assetti dei piedi, delle braccia, del busto e della testa
16. TS arald. disposizione delle figure in uno scudo
17. TS giochi negli scacchi, disposizione dei pezzi sulla scacchiera in un momento determinato della partita
18. TS banc. stato di debito o di credito di un cliente nei confronti di un istituto bancario
19. TS filos. assunzione non dimostrata della premessa di un ragionamento

Polirematiche

astronomia di posizione
loc.s.f.
TS astron.
parte dell’astronomia che studia la posizione degli astri e il loro movimento
fanale di posizione
loc.s.m.
TS mar.
f. fisso a luce bianca posto all’estrema prora e all’estrema poppa di navi all’ancoraggio
fuorigioco di posizione
loc.s.m.inv.
TS sport
nel calcio, posizione irregolare di un giocatore che non partecipa attivamente all’azione d’attacco
guerra di posizione
loc.s.f.
TS milit.
g. combattuta tra eserciti schierati su linee fortificate
in posizione
loc.avv.
CO
di qcn., in atteggiamento adatto a compiere un’azione, a fare qcs.: in posizione di combattimento, di partenza
isomeria di posizione
loc.s.f.
TS chim.
fenomeno per cui più composti differiscono unicamente per la diversa posizione occupata nella molecola da uno o più gruppi o atomi sostituenti
luce di posizione
loc.s.f.
CO
spec. al pl., in un autoveicolo, una motocicletta e sim., fanale che si accende per segnalare la posizione del veicolo, quando la luce esterna è ancora sufficiente alla vista
posizione apparente
loc.s.f.
TS astron.
p. in cui un astro è visibile apparentemente per effetto della rifrazione, dell’aberrazione o del parallasse
posizione astronomica
loc.s.f.
TS astron.
p. determinata dalle coordinate celesti di un astro
posizione debole
loc.s.f.
TS metr.
nella metrica classica, posizione in cui una sillaba breve rimane tale perché precede una consonante muta seguita da una liquida
posizione del missionario
loc.s.f.
CO
nel rapporto sessuale, posizione canonica in cui l’uomo si trova sopra la donna
posizione di apertura
loc.s.f.
TS fon.
p. della glottide durante la respirazione, con pliche mucose distese cosicché l’aria possa entrare e uscire dai polmoni senza costrizioni
posizione di attenti
loc.s.f.
CO
p. assunta da militari, ginnasti e sim., tenendo il busto eretto, la testa alta, le braccia distese lungo i fianchi, i talloni uniti e le punte dei piedi divaricate
posizione di bisbiglio
loc.s.f.
TS fon.
p. della glottide con pliche mucose quasi interamente chiuse tranne che a un’estremità della rima vocale, cosicché l’aria esce dai polmoni in misura ridotta e senza essere accompagnata da vibrazioni sonore
posizione di chiusura
loc.s.f.
TS fon.
p. della glottide che si occlude completamente, impedendo il passaggio dell’aria e producendo l’articolazione di un’occlusiva glottidale sorda
posizione di memoria
loc.s.f.
TS inform.
→ cella di memoria
posizione di resistenza
loc.s.f.
TS milit.
zona di terreno sulla quale si organizza la resistenza a oltranza
posizione di riposo
loc.s.f.
CO
p. assunta da militari, ginnasti e sim., portando la gamba sinistra avanti, facendo gravare il peso del corpo sulla gamba destra e tenendo le mani a tergo
posizione di sonno
loc.s.f.
TS bot.
disposizione delle foglie o dei petali del fiore assunta da varie piante durante la notte, alternabile a quella che mantengono di giorno
posizione di sonorità
loc.s.f.
TS fon.
p. della glottide quando le pliche mucose vengono tese e fatte vibrare rapidamente determinando la caratteristica sonorità che accompagna articolazioni vocaliche e semivocaliche e consonanti sonore
posizione di veglia
loc.s.f.
TS bot.
disposizione delle foglie o dei petali del fiore assunta da varie piante durante il giorno, alternabile a quella che mantengono durante la notte
posizione fetale
loc.s.f.
TS med.
al momento del parto, la posizione del feto rispetto al bacino della madre | CO estens., p. rannicchiata, con le ginocchia piegate verso il petto, tipica del feto nel grembo materno: addormentarsi in posizione fetale
posizione finanziaria
loc.s.f.
CO
standing
posizione forte
loc.s.f.
TS metr.
nella metrica classica, posizione in cui una sillaba breve diventa lunga perché seguita da due consonanti
posizione giuridica
loc.s.f.
TS dir.
ciascuna delle situazioni giuridiche favorevoli o sfavorevoli (diritto, facoltà, potere, onere, obbligo, ecc.) create dalla legge
posizione lata
loc.s.f.
TS mus.
in armonia, la posizione in cui fra il suono più grave e quello più acuto di un accordo c’è un intervallo superiore all’ottava
posizione meta
loc.s.f.
TS chim.
nel benzene, posizione relativa alle collocazioni 1,3 dell’anello benzenico
posizione orto
loc.s.f.
TS chim.
nel benzene, posizione relativa alle collocazioni 1,2 dell’anello benzenico
posizione para
loc.s.f.
TS chim.
nel benzene, la posizione relativa alle collocazioni 1,4 dell’anello benzenico.
prendere posizione
loc.v.
CO
di qcn., esprimere il proprio parere in un contrasto d’opinioni o in merito a un problema
presa di posizione
loc.s.f.
CO
espressione netta del proprio parere, del proprio punto di vista in un contrasto d’opinioni o in merito a un problema
rendita di posizione
loc.s.f.
TS econ.
1. r. edilizia calcolata in base al fatto che l’immobile si trovi in posizione più o meno prestigiosa o comoda
2. BU fig., vantaggio dovuto al fatto di avere una posizione sociale di prestigio
variante di posizione
loc.s.f.
TS ling.
=> variante posizionale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.