posteriore

po|ste|rió|re
agg., s.m.
1304-08; dal lat. posteriōre(m), propr. compar. di posterus, v. anche poi.


AU
1. agg., che sta dietro, che viene dopo nello spazio: la parte posteriore dell’auto, gli arti posteriori di un animale, prendere posto sui sedili posteriori dell’autobus
2. agg., che viene dopo nel tempo, successivo: opere, scritti posteriori, un reperto posteriore al V sec., i pittori posteriori a Giotto
3. agg. TS fon. di suono, che si articola nella parte più arretrata della cavità orale
4. s.m. CO fam., sedere, deretano

Polirematiche

arteria cerebellare inferiore posteriore
loc.s.f.
TS anat.
a. che si origina da quella vertebrale e si distribuisce al midollo allungato, ai plessi corioidei e al cervelletto
arteria cerebrale posteriore
loc.s.f.
TS anat.
ramo terminale dell'arteria basilare
arteria tibiale posteriore
loc.s.f.
TS anat.
a. che si origina da quella poplitea e si distribuisce alla gamba e al piede
arterie vescicali posteriori
loc.s.f.pl.
TS anat.
arterie che si originano da quella emorroidaria media e, nella donna, anche da quelle vaginale e uterina, e si distribuiscono alla parte posteriore della vescica
muscolo tibiale posteriore
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e penniforme situato nella regione posteriore della gamba, che permette i movimenti di flessione plantare, adduzione e rotazione mediale del piede
perineo posteriore
loc.s.m.
TS anat.
parte inferiore del perineo, vicino alla zona anale
trazione posteriore
loc.s.f.
TS autom.
tipo di t. in cui le ruote motrici sono quelle posteriori.
treno posteriore
loc.s.m.
1. TS zool. gli arti posteriori dei quadrupedi di dimensioni medie o grandi
2. TS mecc. => retrotreno
vena anastomotica grande cerebrale posteriore
loc.s.f.
TS anat.
v. che si origina dal seno trasverso e confluisce nella vena anastomotica grande cerebrale anteriore o nel seno longitudinale superiore
vena circonflessa posteriore dell’omero
loc.s.f.
TS anat.
v. che confluisce nella vena ascellare e raccoglie il sangue proveniente dalla porzione posteriore dell'articolazione scapolo-omerale
vena posteriore del ventricolo sinistro
loc.s.f.
TS anat.
v. che confluisce nel seno coronario o nella vena grande coronaria e raccoglie il sangue dal ventricolo sinistro
vena tibiale posteriore
loc.s.f.
TS anat.
v. duplice, satellite dell'arteria omonima, che confluisce nella vena poplitea e raccoglie il sangue proveniente dalla gamba e dal piede
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.