postliminio

post|li||nio
s.m.
1556; dal lat. postlimĭnĭu(m), comp. di post- “dopo” e limen, -minis “soglia, 1confine”.


1. TS dir.rom. istituto per cui un cittadino romano fatto prigioniero e privato dal nemico di ogni capacità giuridica, al suo ritorno in patria, riacquistava il precedente stato giuridico
2. TS dir.intern. il complesso degli effetti giuridici che si verificano quando cessa l’occupazione di un territorio da parte di una potenza nemica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.