poveretto

po|ve|rét|to
s.m.
sec. XIV;


CO
1. chi suscita compassione e pietà per la sua misera condizione: quei poveretti vivono in cinque in una stanza, poveretto, non ha più di che vivere, quel poveretto ha sofferto tanto; anche agg. | in espressioni esclamative, per indicare commiserazione: poveretto, come si è ridotto!
2. persona degna di compatimento perché limitata mentalmente e scarsamente dotata
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.