pozza

póz|za
s.f.
av. 1313; lat. pŭtĕa, nt. pl., der. di puteus “pozzo”, cfr. sp. poza, portogh. poça.


1a. CO fossa poco profonda del terreno piena d’acqua: dopo la pioggia la strada era piena di pozze
1b. LE nell’Inferno dantesco, con rif. alla Palude Stigia, stagno, palude: così girammo de la lorda pozza (Dante)
2. CO estens., abbondante quantità di liquido versato sul suolo o sul pavimento: l’hanno trovato in una pozza di sangue
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.