prassi

pràs|si
s.f.inv.
1829; dal gr. prâksis, der. di prássō "faccio, agisco".


 AU 
1a. attività pratica, spec. contrapposta a quella teorica o speculativa
1b. esercizio di una professione, di un’attività, di un’arte; estens., le norme che la regolano: la prassi medica, amministrativa, giudiziaria
2. estens., procedura abituale, consuetudine, in uso spec. in uffici e organi amministrativi: seguire la prassi, conformarsi, attenersi alla prassi
3. TS filos. nella filosofia contemporanea, condizionamento storico ed economico esercitato dai meccanismi di produzione sull’ideologia


Polirematiche

filosofia della prassi
loc.s.f.
TS filos.
la concezione marxista della storia nella terminologia e nell’interpretazione di A. Gramsci
prassi esecutiva
loc.s.f.
TS mus.
corretta esecuzione della musica, spec. con riferimento a quella precedente il sec. XIX, condotta secondo criteri di assoluta fedeltà filologica.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.