prepotenza

pre|po|tèn|za
s.f.
1667; dal lat. praepotĕntĭa(m), v. anche potenza.

CO
1. OB potenza soverchiante, predominio
2. CO l’essere prepotente, il comportarsi in modo dispotico e prevaricatore: la prepotenza di un comportamento, di una persona, la sua prepotenza è pari alla sua arroganza | atto, comportamento da prepotente, sopruso, angheria: fare, subire una prepotenza, non sopporto più le sue prepotenze
3. CO fig., impulso irrefrenabile, intensità incontrollabile, potenza: la prepotenza di un istinto, di una passione, di un sentimento, di un bisogno

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.