progredire

pro|gre||re
v.intr. (avere o essere)
1ª metà XIV sec; dal lat. prōgrĕdi, comp. di pro- “davanti” e grădi “1avanzare”.


1a. CO andare avanti, procedere verso il compimento di un’attività o il raggiungimento di uno scopo: lo sviluppo tecnologico progredisce di anno in anno
1b. LE avanzare, entrare in un luogo o in un territorio: provava un certo ribrezzo a progredire (Manzoni) | BU aumentare, crescere in quantità o intensità
2. CO migliorare, perfezionarsi, fare progressi: progredire nello studio
3. BU di una malattia, aggravarsi; di un’epidemia, diffondersi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.