promotore

pro|mo||re
agg., s.m.
av. 1363; dal lat. mediev. promotōre(m), v. anche promuovere, cfr. sup. lat. promotum.


1. agg., s.m. CO che, chi promuove o dà impulso a un’iniziativa, un’attività, un’idea e sim.: farsi promotore di una raccolta di fondi, essere il promotore di grandi riforme | che, chi è preposto all’organizzazione di un’iniziativa, di una manifestazione e sim.: comitato promotore del festival, i promotori di un premio letterario
2. s.m. TS pubbl. => promoter
3. s.m. CO chi proclama la verità di un concetto o la giustezza di un principio: promotore dei diritti degli emarginati
4. s.m. TS chim. sostanza che favorisce e prolunga l’azione di un catalizzatore

Polirematiche

promotore finanziario
loc.s.m.
CO
chi opera al fine di promuovere presso il pubblico la collocazione di prodotti finalizzati alla raccolta del risparmio.
società promotrice
loc.s.f.
CO
associazione che promuove lo sviluppo di un’attività di interesse sociale, culturale e sim.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.