promozione

pro|mo|zió|ne
s.f.
av. 1342; dal lat. promotiōne(m), v. anche promuovere, cfr. sup. lat. promotum; nell'accez. 3 cfr. ingl. promotion.


AU 
1a. passaggio, avanzamento a una qualifica, a una funzione superiore a quella rivestita in precedenza: ottenere una promozione
1b. ammissione di un alunno a una classe superiore alla fine di un anno scolastico: promozione a pieni voti
2. il promuovere, il sostenere: promozione di un’iniziativa culturale, promozione di una lotteria di beneficenza
3. insieme delle attività e delle tecniche volte ad accrescere l’attenzione e l’interesse dei consumatori nei confronti di un prodotto o di un marchio industriale
4. fig., conseguimento del livello di vita e dei modi propri di un ceto superiore a quello d’origine: promozione sociale
5a. TS sport passaggio di una squadra o di un atleta a una categoria superiore a seguito dei risultati ottenuti
5b. TS sport spec. nel calcio e nel basket, campionato di livello minore, a carattere locale
6. TS giochi negli scacchi, mossa con cui un giocatore mette il suo pedone nell’ultima fila della scacchiera, acquistando il diritto di cambiarlo con un pezzo di maggior valore


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.