promulgare

pro|mul||re
v.tr.
av. 1375; dal lat. promŭlgāre, comp. di pro- “davanti” e prob. mulgāre “far uscire”.


1. TS dir. emettere con un atto di autorità pubblica una legge, un decreto, un atto avente valore di legge
2. CO estens., proclamare, diffondere un principio, una teoria: promulgare una dottrina
3. BU render noto, divulgare pubblicamente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.