1prosa

prò|ṣa
s.f.
2ª metà XIII sec; dal lat. prōsa(m) "che va in linea retta" sott. oratiōne(m) "1discorso", da prosus, var. di prorsus "diretto in avanti", comp. di pro- "avanti" e versus, p.pass. di vertĕre "dirigersi".


AU 
1. espressione linguistica orale o scritta che, diversamente dalla poesia, non ubbidisce a misure e ritmi regolari: prosa letteraria, scientifica, epistolare, burocratica; prosa limpida, scorrevole, ampollosa, contorta; la "Vita Nuova" di Dante è un’opera mista di prosa e poesia, la prosa oratoria di Cicerone
2. opera redatta in un linguaggio sciolto da regole metriche e da forme chiuse: le prose del Foscolo, curare un’antologia di prose critiche del De Sanctis | l’insieme delle opere di un autore, di un periodo letterario e sim.: la prosa leopardiana, la prosa italiana del Cinquecento
3. genere teatrale basato sulla recitazione anziché sulla musica e sul canto: seguire la prosa, recitare in uno spettacolo di prosa, teatro, attore di prosa
4. BU fig., realtà quotidiana intesa come mero soddisfacimento di necessità pratiche e priva di idealità e sentimenti: la prosa della vita cittadina
5. TS lett., st.mus. nell’innologia medievale dei secc. IX-XI, il testo letterario in prosa e successivamente in poesia che accompagnava la sequenza


Polirematiche

in prosa
loc.agg.inv.
CO
di opera, componimento e sim., scritto secondo un linguaggio che, a differenza di quello poetico, non ubbidisce a misure e ritmi regolari; anche loc.avv.: scrivere in prosa
mettere in prosa
loc.v.
CO
parafrasare
poema in prosa
loc.s.m.
TS lett.
opera in prosa di contenuto lirico
prosa d’arte
loc.s.f.
TS lett.
=> prosa poetica
prosa lirica
loc.s.f.
TS lett.
=> prosa poetica
prosa metrica
loc.s.f.
TS lett.
nelle letterature classiche, prosa in cui la disposizione delle parole è regolata sulla base delle quantità sillabiche
prosa numerosa
loc.s.f.
TS lett.
p. che osserva una rigida disposizione simmetrica delle proposizioni
prosa poetica
loc.s.f.
TS lett.
p. che richiama i modi, i procedimenti e la liricità della poesia
prosa ritmica
loc.s.f.
TS lett.
nelle letterature classiche, prosa organizzata secondo determinate cadenze nelle clausole dei periodi.
versione in prosa
loc.s.f.
CO
parafrasi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.